mercoledì, 24 Luglio, 2024

SITO IN AGGIORNAMENTO

Milano Wine Week dal 7 al 14 ottobre. La Regione: far diventare la Lombardia la prima meta turistica d’Italia

24 Giugno 2018 - Local Genius

Milano Wine Week dal 7 al 14 ottobre. La Regione: far diventare la Lombardia la prima meta turistica d’Italia


Iniziativa per far apprezzare al grande pubblico le eccellenze dell'enogastronomia lombarda e nazionale. Turismo ed enogastronomia un connubio ideale

Stampa Articolo Stampa Articolo


“Il mio auspicio è che eventi come Milano Wine Week, in grado di far apprezzare al grande pubblico le eccellenze dell’enogastronomia lombarda e nazionale, possano diventare itineranti, con rassegne ed appuntamenti che coinvolgano le principali città d’arte di tutta la Lombardia e luoghi più attrattivi del territorio”. Così l’assessore regionale al Turismo, marketing territoriale e Moda, è intervenuta alla conferenza stampa di presentazione di ‘Milano Wine Week’, la settimana del vino che si terrà nel capoluogo lombardo dal 7 al 14 ottobre. Lo si legge in un lancio di Lombardia News, agenzia di stampa della Regione Lombardia, del 21 giugno 2018, che riportiamo integralmente.

“In Lombardia – ha aggiunto l’assessore regionale – turismo ed enogastronomia sono un connubio ideale: dai laghi alle montagne, dalle città d’arte alle dolci colline, il nostro territorio è uno scrigno prezioso costituito da 250 eccellenze agroalimentari tradizionali, 34 DOP e IGP (il 13% dei prodotti a marchio d’origine italiani), 41 vini a denominazione tra DOCG, DOC e IGT. E proprio il turismo è una leva di promozione e marketing territoriale formidabile per la Lombardia, dando vita ad una ricaduta economica importante su tutto il territorio, in grado di produrre ricchezza e benessere”. «Regione Lombardia – spiega il comunicato – dimostra di essere sempre particolarmente attenta alla valorizzazione del suo patrimonio enogastronomico: basti pensare al bando regionale ‘Wonderfood & Wine’, progetto di promozione turistica legato all’offerta enogastronomica lombarda nell’ambito di ‘Sapore in Lombardia’, con una dotazione economica di 1.258.000 euro e ben 22 iniziative finanziate». “Unire arte, storia e cultura ai nostri sapori – ha concluso l’assessore regionale – permette di valorizzare sempre di più il ‘Made in Lombardia’, con l’obiettivo di far diventare la nostra regione la prima meta turistica d’Italia”.

Fotografia pubblicata: il Naviglio Grande a Milano (archivio Local Genius)

Condividi su:
Tags: , , ,

Articoli Correlati

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

INSTAGRAM