mercoledì, 24 Luglio, 2024

SITO IN AGGIORNAMENTO

Scuola Ladina paritetica e plurilingue, provincia di Bolzano: in aumento il trend generale della presenza di studenti

2 Settembre 2018 - Local Genius

Scuola Ladina paritetica e plurilingue, provincia di Bolzano: in aumento il trend generale della presenza di studenti




Stampa Articolo Stampa Articolo


«Sono passati 70 anni dal decreto ministeriale del 27 agosto 1948 che sancì la nascita della scuola ladina paritetica e plurilingue, nella quale l’italiano e il tedesco hanno lo stesso peso. Dal 1975 la scuola ladina ha una propria Intendenza e dal 1987 un proprio istituto pedagogico. Entrambi hanno sede a Bolzano. La lingua ladina è insegnata fin dal 1948, anche se inizialmente erano previste poche ore alla settimana, e per formare gli insegnanti è stato introdotto nel 1998 un apposito dipartimento nell’ambito della Facoltà di scienze della formazione di Unibz a Bressanone». Lo si legge in una nota stampa ufficiale diramata il 31 agosto 2018 dalla Provincia di Bolzano, e che riportiamo integralmente. «Nell’anno scolastico 2018/2019 il trend generale della presenza di studenti nella scuola ladina è in aumento. Sono, però, 1.145 (in leggero calo di 50 unità rispetto all’anno precedente) i bambini – spiega il comunicato della Provincia di Bolzano – che frequenteranno le elementari ladini in val Gardena e val Badia. Per quanto riguarda le medie gli alunni sono 843 (92 in più rispetto all’anno precedente). In aumento, da 523 a 543 anche il numero di studenti iscritti alle scuole superiori«. »Nelle 17 scuole dell’infanzia ladine, infine, risultano iscritti – conclude il comunicato ufficiale – 722 bambini, 38 in più dell’anno precedente».

Condividi su:
Tags: , , ,

Articoli Correlati

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

INSTAGRAM