mercoledì, 24 Luglio, 2024

SITO IN AGGIORNAMENTO

A Cernobbio il Forum annuale di Confcommercio: “I protagonisti del mercato e gli scenari per gli anni 2000”

16 Marzo 2019 - Local Genius

A Cernobbio il Forum annuale di Confcommercio: “I protagonisti del mercato e gli scenari per gli anni 2000”




Stampa Articolo Stampa Articolo


«Scenario internazionale, bilanci e prospettive a vent’anni dalla nascita dell’euro, banche e credito tra tradizione e innovazione: questi i principali temi al centro della ventesima edizione del Forum “I protagonisti del mercato e gli scenari per gli anni 2000” organizzato da Confcommercio, in collaborazione con Ambrosetti, che si svolgerà venerdì 22 e sabato 23 marzo prossimi a Cernobbio (Como) presso il Grand Hotel Villa d’Este. Il Forum avrà inizio venerdì 22 marzo, alle ore 11.00, con la conferenza stampa del Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, in cui verrà presentata un’analisi dell’Ufficio Studi di Confcommercio su come è cambiata l’economia europea in 20 anni di euro». Lo si legge in una nota stampa ufficiale diramata il 15 marzo 2019 da Confcommercio nazionale, e che riportiamo integralmente.

«Tra i partecipanti di venerdì 22 marzo: Susanna Camusso (responsabile politiche per l’internazionalizzazione Cgil), Anna Maria Furlan (Segretario Generale Cisl), Alec Ross (già senior advisor per l’innovazione nell’Amministrazione Obama), Massimo Rostagno (Direttore generale politica monetaria Bce), Giulio Tremonti (Professore di Economia, Università di Pavia), Vincenzo Visco (Presidente NENS). Tra i partecipanti di sabato 24 marzo: Alberto Bagnai (Presidente Commissione Finanze e Tesoro Senato), Carmelo Barbagallo (Segretario Generale UIL), Stefano Barrese (Responsabile della Divisione Banca dei Territori Intesa Sanpaolo), Giovanni Sabatini (Direttore Generale ABI). Nelle due giornate sono previsti gli interventi del Vice Premier Matteo Salvini, del Ministro dell’economia Giovanni Tria e del Segretario del Pd Nicola Zingaretti».

Fotografia pubblicata: panorama del Lago di Como (archivio Local Genius)

Condividi su:
Tags: ,

Articoli Correlati

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

INSTAGRAM