martedì, 16 Luglio, 2024

SITO IN AGGIORNAMENTO

Gamberi rossi e viola pescati dai pescatori di Santa Margherita Ligure, presentata la Denominazione Comunale (De.Co.)

28 Dicembre 2018 - Local Genius

Gamberi rossi e viola pescati dai pescatori di Santa Margherita Ligure, presentata la Denominazione Comunale (De.Co.)


Il presidente della Regione, Toti: Il gambero di Santa Margherita è il fiore all'occhiello del nostro mare, rinomato in tutto il mondo

Stampa Articolo Stampa Articolo


«Si è tenuta giovedì 27 dicembre a Santa Margherita Ligure, la presentazione della Denominazione Comunale (De.Co.) dei gamberi rossi e viola pescati dai pescatori di Santa Margherita Ligure alla presenza del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, degli assessori Giampedrone e Berrino e delle autorità locali». Lo si legge in una nota stampa ufficiale diramata dalla Regione Liguria il 27 dicembre 2018, e che riportiamo integralmente. “Proteggere le nostre eccellenze è la strada giusta per metterle a frutto”, ha commentato il Presidente Toti, così come riferisce lo stesso comunicato stampa. “Il gambero di Santa Margherita – ha inoltre affermato il presidente Toti – è il fiore all’occhiello del nostro mare, rinomato in tutto il mondo. Oggi siamo qui per festeggiarne la De.Co, che lo regolamenta e pone le basi per tutelarlo al meglio: la pesca del gambero è una risorsa molto importante per questo territorio, la denominazione riconosce gli sforzi e sacrifici dei pescatori e delle loro famiglie”.

«La De.Co. “Gambero di Santa Margherita Ligure” è riservata – sottolinea infine la nota stampa ufficiale della Regione Liguria – a due specie, note come gambero viola e gambero rosso: la zona di pesca stabilita è esclusivamente il Mar Ligure».

Fotografia pubblicata: un momento della presentazione della De.Co.
dei gamberi rossi e viola pescati dai pescatori di Santa Margherita Ligure
(immagine allegata alla nota stampa ufficiale)

Condividi su:
Tags: , , , , ,

Articoli Correlati

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

INSTAGRAM