lunedì, 26 Febbraio, 2024

SITO IN AGGIORNAMENTO

Pesca, siglato Protocollo di Intesa tra Regione Marche e Repubblica Dominicana. Previsti diversi progetti

8 Novembre 2018 - Local Genius

Pesca, siglato Protocollo di Intesa tra Regione Marche e Repubblica Dominicana. Previsti diversi progetti




Stampa Articolo Stampa Articolo


«E’ stato siglato questa mattina il Protocollo di Intesa tra Regione Marche e IDECOOP (Istituto di Sviluppo e Credito Cooperativo) della Repubblica Dominicana, documento  che sigilla la proficua collaborazione per il settore della pesca. All’ottavo piano di Palazzo Raffaello, l’assessore Angelo Sciapichetti e la delegazione domenicana, rappresentata da Ramon Victoria Molina, Sub Direttore Generale Esecutivo, Marino Brito Pimentel, Direttore Legale, e Ramon Osiris Blanco, Direttore delle Relazioni Internazionali ed Inter Istituzionali, accompagnati dal Console Onorario Ennio Di Foglio, hanno sottoscritto il documento che prevede un costante scambio di informazioni e collaborazione tecnica nel settore della pesca consolidando di fatto il rapporto di amicizia e cooperazione avviati da anni dalla Regione Marche». Lo si legge in una nota stampa ufficiale diramata dalla Regione Marche l’8 novembre 2018, e che riportiamo integralmente.

Onorati dell’incontro tutti i presenti: “Si tratta di un primo passo per una collaborazione sempre più stretta tra Italia, Regione Marche e Repubblica Dominicana – ha detto l’assessore Sciapichetti – si intensifica il rapporto per la crescita e lo sviluppo  di un importante settore come quello della pesca e delle professionalità collegate”. “Un atto bello e progressista – per i rappresentati della Repubblica Domenicana – che permette di consolidare i rapporti con una Regione che è un modello di sviluppo per il mondo”. «Accordi che si auspica potranno essere rafforzati – sottolinea la nota stampa – anche nel settore del ‘freddo’ con un visita imminente in terra domenicana da parte di una delegazione marchigiana».

«La Repubblica Dominicana, con gli oltre 1500 km di costa e 16 province costiere, dispone di una notevole ricchezza di pescato nelle sue acque ma presenta carenze a livello di dotazione di flotta e di formazione del personale di bordo riguardo a moderne attrezzature di pesca e strutture di commercializzazione e vendita. La Regione Marche, forte della sua esperienza e capacità nel settore della pesca, si inserisce concretamente in un progetto di sviluppo del settore ittico del Paese caraibico. Il protocollo, nell’interesse reciproco delle parti, promuove la collaborazione e lo scambio di informazioni – conclude la nota stampa – nell’ambito della formazione con l’attivazione di progetti e attività specifiche di formazione professionale per gli operatori del settore della pesca; allo stesso tempo sviluppa la cooperazione tecnica e la collaborazione nel settore commerciale della pesca».

Condividi su:
Tags: , , ,

Articoli Correlati

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

INSTAGRAM