martedì, 16 Luglio, 2024

SITO IN AGGIORNAMENTO

Il Corpo Forestale sequestra in Sardegna 9 Kg di Polpa di Ricci. Valore di 1.300 euro

15 Aprile 2018 - Local Genius

Il Corpo Forestale sequestra in Sardegna 9 Kg di Polpa di Ricci. Valore di 1.300 euro


Era il frutto del prelievo abusivo di circa 3.250 esemplari

Stampa Articolo Stampa Articolo


«Circa 9 kg di polpa di ricci è stata sequestrata dagli uomini del Corpo Forestale durante un’operazione condotta a Stintino, nel litorale di fronte all’Isolotto dei Porri». Lo si legge in una nota stampa ufficiale diramata dalla Regione Sardegna il 15 aprile 2018, nella quale peraltro si riferisce che il comunicato è stato ricevuto dalla «Direzione generale del Corpo Forestale ed inoltriamo». «Nel corso del servizio a terra, frutto di una accurata azione investigativa, gli agenti del corpo regionale di stanza all’Asinara, coadiuvati dalla locale compagnia barracellare, hanno controllato quattro persone, una delle quali – spiega il comunicato – già conosciuta per precedenti analoghi. Il valore della merce sequestrata, frutto del prelievo abusivo di circa 3.250 esemplari, si aggira intorno ai 1.200 euro, al mercato nero». «Apprezzamento per l’operazione – conclude la nota stampa – è stato espresso dal Comandante del Corpo Forestale, Gavino Diana, e dall’Assessore della difesa dell’ambiente, Donatella Spano».

Fotoggrafia pubblicata:
La Polpa di Ricci sequestrata in Sardegna dal Corpo Forestale dello Stato

Condividi su:
Tags: , ,

Articoli Correlati

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

INSTAGRAM