martedì, 16 Luglio, 2024

SITO IN AGGIORNAMENTO

“Le civiltà e il Mediterraneo”, mostra a Cagliari. Accordo di collaborazione pluriennale tra Regione Sardegna e Museo Statale Ermitage

18 Dicembre 2018 - Local Genius

“Le civiltà e il Mediterraneo”, mostra a Cagliari. Accordo di collaborazione pluriennale tra Regione Sardegna e Museo Statale Ermitage




Stampa Articolo Stampa Articolo


«Mercoledì 19 dicembre, alle ore 11, nella sala conferenze del Museo Archeologico nazionale di Cagliari (Cittadella dei Musei, piazza Arsenale 1), si terrà la conferenza stampa di presentazione della mostra “Le civiltà e il Mediterraneo“. Interverranno il presidente della Regione Francesco Pigliaru, l’assessore del Turismo, Artigianato e Commercio Barbara Argiolas, la direttrice del Polo Museale della Sardegna – Mibac Giovanna Damiani, il sindaco di Cagliari Massimo Zedda, il direttore del Museo Archeologico Roberto Concas, il presidente della Fondazione di Sardegna Antonello Cabras, il curatore Yuri Piotrovsky del Museo Statale Ermitage e Maurizio Cecconi, amministratore delegato di Villaggio globale – Ermitage Italia. Inoltre, alle 16, nel Palazzo di Città (piazza Palazzo 6), verrà proiettato il video “Making of…” della mostra. La mostra “Le civiltà e il Mediterraneo”, anticipata dal convegno internazionale ospitato nel dicembre 2017 all’ex Manifattura Tabacchi di Cagliari e che ha riunito curatori e studiosi di importanti Musei italiani, europei e del bacino mediterraneo, rientra nell’Accordo di collaborazione pluriennale siglato lo scorso 22 giugno a San Pietroburgo tra Regione Autonoma della Sardegna, Museo Statale Ermitage, Polo Museale della Sardegna – MiBAC, Fondazione di Sardegna e Comune di Cagliari con l’obiettivo di favorire lo scambio di esperienze, l’attuazione di momenti di approfondimento scientifico, lo studio e realizzazione di eventi ed esposizioni». Lo si legge in una nota stampa ufficiale diramata il 17 dicembre 2018 dalla Regione Sardegna, e che abbiamo riportato integralmente.

Condividi su:
Tags: , , , ,

Articoli Correlati

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

INSTAGRAM