mercoledì, 24 Luglio, 2024

SITO IN AGGIORNAMENTO

Regione Marche: verso la Camera di Commercio unica, tavolo tecnico per il protocollo d’intesa

19 Febbraio 2018 - Local Genius

Regione Marche: verso la Camera di Commercio unica, tavolo tecnico per il protocollo d’intesa




Stampa Articolo Stampa Articolo


Gettate in Regione Marche le basi della Camera di Commercio unica. Incontro tra il presidente della Regione Luca Ceriscioli e l’assessore alle Attività Produttive Manuela Bora con i rappresentanti del sistema camerale con l’obiettivo di costituire un tavolo tecnico e dar vita ad un protocollo d’intesa. Sarà un pool, che mette insieme i servizi competenti regionali e i segretari generali delle 5 Camere di Commercio, che ragionerà sulle principali linee di attività. Lo si legge in una nota stampa ufficiale della Regione Marche diramata il 16 febbraio 2018, e che riportiamo integralmente. Vari – prosegue il comunicato – gli ambiti che potrebbe gestire la Camera unica: si va dall’internazionalizzazione, al turismo, fino alle eccellenze agroalimentari. Molto rilevante la semplificazione burocratica tramite lo sportello unico delle attività (SUAP) e l’assistenza tecnica per la gestione di fondi comunitari per il sisma. La Regione – si legge nella nota stampa – ha già messo a bilancio tre milioni per finanziare le nuove attività di collaborazione tra le Marche e la futura Camera unica. L’assessore Bora ha sottolineato l’importanza dello spirito collaborativo e le opportunità nell’ambito di una sinergia tra i due enti nella gestione dei fondi per il sisma. I rappresentanti camerali – termina il comunicato – hanno apprezzato la proposta del presidente Ceriscioli di formalizzare il legame di collaborazione tra Regione e sistema camerale nella forma più strutturata e stabile della delega di funzioni con uno strumento normativo regionale. Anche la proposta del tavolo tecnico reso immediatamente operativo, hanno ribadito i vertici camerali, evidenzia la volontà di uscire dalla fase dichiarativa per entrare nella concretezza.

Condividi su:
Tags: , ,

Articoli Correlati

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

INSTAGRAM