sabato, 2 Marzo, 2024

SITO IN AGGIORNAMENTO

Catanzaro, Notte Piccante 2023: riconoscimento per lo straordinario olio extravergine dell’<strong>azienda Torchia</strong> di Tiriolo

25 Settembre 2023 - Local Genius

Catanzaro, Notte Piccante 2023: riconoscimento per lo straordinario olio extravergine dell’azienda Torchia di Tiriolo




Stampa Articolo Stampa Articolo


Catanzaro, Notte Piccante 2023: riconoscimento per lo straordinario olio extravergine dell’<strong>azienda Torchia</strong> di Tiriolo

La Notte Piccante edizione 2023, premiata da un enorme successo di pubblico, ha voluto porre all’attenzione della popolazione catanzarese e dei suoi tanti ospiti il tema delle filiere agroalimentari di qualità. In collaborazione con Local Genius, Giornale delle Identità Territoriali, sono stati segnalati alcuni esempi che meritano adeguata sottolineatura. La sera di sabato 23 settembre sul palco principale della Notte Piccante, situato in Piazza Prefettura, il direttore di Local Genius, Massimo Tigani Sava, ha spiegato in poche parole l’attività produttiva dell’ottimo Oleificio Torchia di Tiriolo nota cittadina collinare dell’Istmo di Catanzaro. Erano presenti Tommaso Torchia e suo fratello Giuseppe Torchia, titolari dell’azienda olivicola, specializzata sia nella produzione di olive sia nella loro trasformazione. A testimonianza dell’importanza del momento, la presenza sullo stesso palco del sindaco del Capoluogo, Nicola Fiorita, già presidente di Slow Food Calabria e quindi particolarmente sensibile rispetto ai temi dell’agricoltura da filiera corta. L’oleificio Torchia si contraddistingue per la prevalente produzione della cultivar Carolea, tipica dell’area centrale della Calabria: ne deriva, grazie anche all’ausilio di modernissimi macchinari che annullano nella fase di molitura delle olive l’uso di acqua, un olio evo di straordinaria qualità. Anche la raccolta precoce delle olive – ha sottolineato Tommaso Torchia -, pur riducendo la resa consente di ottenere oli estremamente pregiati. Giuseppe Torchia ha ricordato come l’azienda sia impegnata anche nella produzione e imbottigliamento di olio evo biologico. Il sindaco Nicola Fiorita e Massimo Tigani Sava hanno tra l’altro fatto presente come l’azienda Torchia, in una logica di sostenibilità ambientale, abbia completato il ciclo produttivo producendo anche il cosiddetto nocciolino (residuo della molitura derivante dal nocciolo) utilizzato quale combustibile per caldaie, destinando inoltre l’ulteriore rimanenza di polpa a biomassa per biodigestori. Il professor Nicola Fiorita si è complimentato con i fratelli Torchia per l’impegno profuso e i risultati ottenuti in lunghi anni di lavoro. Il dottor Massimo Tigani Sava, giornalista specializzato in radici storiche e culturali dell’agroalimentare calabrese, ha consegnato a Tommaso e Giuseppe Torchia le magliette-ricordo della Notte Piccante 2023, omaggio dell’organizzazione del festival, nonché un diploma di riconoscimento. L’olio evo Torchia ha ottenuto negli ultimi anni numerosi premi e piazzamenti di rilievo in importanti gare internazionali e nazionali di settore.

Immagine pubblicata: da sinistra Giuseppe Torchia, Tommaso Torchia, Nicola Fiorita, Massimo Tigani Sava sul palco della Notte Piccante edizione 2023

Condividi su:
Tags: , ,

Articoli Correlati

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

INSTAGRAM